18 Gennaio 2023

Rapina Fuorigrotta: donna aggredita per 30 euro

Fuorigrotta: donna aggredita e rapinata pubblicamente, per soli 30 euro. A viale Kennedy

RAPINA FUORIGROTTA

RAPINA FUORIGROTTA-Una signora, 46enne, sta passeggiando tranquillamente per viale Kennedy, alle 20 circa. Distanza più di un chilometro dallo stadio dove si appresta a cominciare la partita di calcio. Una coppia si avvicina alla donna, sebbene la strada sia piuttosto popolata. Inizialmente, i due la minacciano chiedendole dei soldi. Ricevendo come risposta, un rifiuto, la scaraventano a terra e la prendono a calci. Tutto questo per rubarle 30 euro. La donna si rialza e cerca aiuto. Fortunatamente in quel momento, una pattuglia del nucleo operativo della Compagnia carabinieri di Bagnoli percorre proprio viale Kennedy.

Rapina Fuorigrotta: l’arrivo dei carabinieri

La donna attira la loro attenzione e racconta la rapina ed il pestaggio subìto. I carabinieri allertano il 118 e si mettono alla ricerca dei due malviventi. Hanno la descrizione fornita dalla donna e dopo pochi minuti i due vengono rintracciati. Sono ancora vicini al luogo della rapina quando i carabinieri li arrestano. Si tratta di un 40enne del posto già noto alle forze dell’ordine e della compagna 37enne incensurata.  L’uomo si trova nel carcere di Poggioreale mentre la donna nel carcere di Pozzuoli, entrambi in attesa di giudizio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Incidente Caserta: muore 21enne, tre giovani feriti

Una ragazza di 21 anni, Giovanna Vettoliere, è deceduta in un tragico incidente stradale in provincia di Caserta. Il fatto è avvenuto sulla strada provinciale tra San Marcellino e Casapesenna, nei pressi di una rotonda