8 Settembre 2022

Prezzi benzina diesel, oggi leggera discesa in Italia

Piccole diminuzioni sui prezzi di benzina e diesel: gli italiani combattono ancora contro il caro carburanti

PREZZI BENZINA DIESEL

PREZZI BENZINA DIESEL – La crisi dei carburanti dovuta anche alla guerra in Ucraina e quindi all’approvvigionamento delle fonti ha fatto schizzare i prezzi a livelli elevatissimi. I cittadini italiani, ormai da settimane, combattono contro l’aumento dei costi dei carburanti.

Oggi però ci sono delle buone notizie che vengono riportate dal Quotidiano Energia, il quale diffonde l’elaborazione dei dati dei gestori all’Osservaprezzi del Mise. Cosa è successo? Da ieri ancora in calo il costo della benzina mentre aumenta quello del diesel. PREZZI BENZINA DIESEL

Tamoil abbassa di 2 centesimi sui prezzi di entrambe le tipologie di carburante, gli altri gestori sembrano assestarsi anche se in maniera millesimale. Attualmente il prezzo nazionale della benzina (self service) è di 1.749 euro/litro (si tiene conto sia dei carburanti brandizzati che non). Per il diesel, invece, il prezzo medio, per il self, è di 1.845 euro/litro.

Storia diversa per il servito: la benzina ha un prezzo medio di 1.901 euro/litro mentre il diesel resta a 1,993 euro/litro.

Per quanto riguarda, invece, i prezzi praticati del Gpl questi si posizionano tra 0,8 a 0,825 euro/litro (no logo 0,797), spiegano i colleghi di Ansa. Mentre il prezzo medio del metano auto risulta essere ancora in salita e si colloca attualmente tra 2,893 e 3,595 (no logo 2,871).

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE L’ARTICOLO: Sciopero benzinai Settembre 2022: ecco cosa è previsto