19 Gennaio 2023

Castel Volturno, preso il latitante dei Casalesi Gabriele Salvatore

Blitz dei Carabinieri a Castel Volturno. Colpo al clan dei Casalesi: arrestato il latitante Gabriele Salvatore, si nascondeva in un residence

Vomero

CASERTA – I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Gruppo di Aversa, in collaborazione con il Reparto Territoriale di Mondragone e i militari delle Compagnie di Aversa, Casal di Principe, S.I.O. del 10° Rgt. Campania e Nucleo Cinofili di Sarno (SA) e con il supporto tecnico del ROS, hanno arrestato il latitante dei Casalesi Gabriele Salvatore, detto “o’ Spagnuolo”, nel residence Royal di Castel Volturno (CE).

Camorra, arrestato latitante a Castel Volturno

Il latitante Gabriele Salvatore si era reso irreperibile per circa due mesi. L’uomo, il 22 novembre del 2022, era riuscito a sottrarsi all’esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Napoli, su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia, ed eseguita a carico di numerosi soggetti, tra cui elementi di spicco delle fazioni camorristiche Casalesi degli Schiavone e dei Bidognetti. È stata deferita in stato di libertà una 48enne del casertano che avrebbe favorito la latitanza dell’indagato. Gabriele Salvatore è stato accompagnato presso la casa circondariale di Napoli Secondigliano (Na) ed è indagato per usura in concorso aggravata dal metodo mafioso.

Una settimana fa, a Ponticelli, sono stati arrestati sei affiliati del clan De Luca Bossa, rientrante nel cartello criminale denominato Alleanza di Secondigliano. I soggetti sono ritenuti gravemente indiziati, a vario titolo, di detenzione illegale di armi ed esplosivi, detenzione di stupefacenti e ricettazione, fatti aggravati dall’agevolazione delle attività criminali del clan De Luca Bossa (Clicca qui per saperne di più).

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO: “BOMBA A POMIGLIANO, PROSEGUONO I CONTROLLI TRA LE PALAZZINE