Casalnuovo, inseguimento e arresti



20enne ferito

Una macchina inseguita dai carabinieri esce dalla carreggiata. I criminali sono stati arrestati

NAPOLI, 28 GENNAIO – Siamo a Tavernanova, una frazione di Casalnuovo di Napoli. E’ sabato pomeriggio e i cittadini sembrano passare le ore post pranzo in completa tranquillità, ma così non è.

IL  FATTO – Verso le ore 15: 40, a Tavernanova, precisamente presso Via Nazionale delle Puglie, i cittadini sono stati scossi da un forte rumore di auto in corsa. Incuriositi, si sono affacciati alle loro finestre e hanno assistito ad una scena che spesso si vede nei film ma che a Casalnuovo sta diventando una routine.

Un’automobile in fuga era inseguita da volanti dei Carabinieri. L’ inseguimento che partiva da Pomigliano è stato dovuto a un posto di blocco non rispettato dai fuggitivi, i quali hanno continuato la loro corsa nonostante la foratura ad uno pneumatico.
Una vettura delle forze dell’ordine ha speronato la macchina dei fuggitivi facendola uscire fuori strada. Gli uomini del comando dei Carabinieri hanno raggiunto l’autovettura e hanno intimato di scendere ai criminali. Il primo è stato portato, quasi di forza, fuori dal veicolo. Il secondo era restio ma è stato tirato fuori dalla vettura, successivamente.

I due malviventi sono stati portati via in manette. Seguiranno indagini.

FOTO di Anonimo

Casalnuovo   Casalnuovo

 

Leggi anche