San Giovanni Bosco, allarme formiche: possibili chiusure

san giovanni formiche
Fonte immagine: IlMattino

Napoli, ancora allarme formiche all’ospedale San Giovanni Bosco. Si prevedono possibili chiusure di reparti e trasferimento dei pazienti

NAPOLI, 14 GENNAIO – È giunta, nella serata di ieri, una nuova segnalazione nelle corsie dell’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli. Sembrano essere state ritrovate, ancora una volta, formiche nei reparti del nosocomio.

La notizia è stata diffusa dal consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli. «Stavolta -scrive in un post su Facebook, corredato da video – sarebbero state ritrovate al terzo piano del reparto di chirurgia generale, dal quale i pazienti sono stati prontamente spostati in altre stanze per effettuare le operazioni di disinfestazione».

Una vicenda, quella delle formiche in ospedale, che sembra non trovare fine. Borrelli, dopo la denuncia di ieri, ha provveduto ad avvertire i vertici dell’Asl Napoli 1 al fine di giungere ad un intervento radicale e risolutivo.

Giunge questa mattina la risposta di Mario Forlenza, direttore generale dell’Asl Napoli 1.

Dopo la segnalazione, Forlenza afferma di aver «acquisito una prima relazione sulle iniziative della commissione d’accesso e indagine sul fenomeno della presenza di formiche». Il direttore ha, inoltre, dichiarato di ritenere la situazione al San Giovanni Bosco «grottesca e non più tollerabile».

La soluzione migliore, dichiara Forlenza, sembrerebbe essere quella della «riduzione della attività ospedaliera con chiusura parziale o totale di interi reparti con trasferimento dei pazienti in altre strutture ospedaliere per consentire una totale e definitiva bonifica». 

FONTE: ANSA