Domenica al museo: nuovo record di visite a Napoli e provincia



Domenica al museo
Fonte foto: ttgitalia.com

Domenica al museo: boom di visitatori in molti luoghi storico-culturali di Napoli e delle città della provincia, come Pompei o Ercolano

Domenica al museo è l’iniziativa che continua a offrire ai visitatori la possibilità di entrare gratuitamente in un polo museale o in un parco archeologico.

Mentre i luoghi di cultura si preparano alla nuova iniziativa, ossia la settimana “Io vado al museo dal 5 al 10 febbraio, in Campania ci sono stati nuovi record di ingressi.

Nel napoletano il record è detenuto dagli scavi di Pompei con ben 14.553 persone.

Seguono il Museo archeologico nazionale di Napoli (MANN) con 6.737 presenze e il Museo di Capodimonte con 4.449 visitatori.

La direzione degli Scavi di Ercolano conferma, invece, di aver venduto 3.146 biglietti.

Secondo il quotidiano Repubblica, anche il Parco archeologico dei Campi Flegrei ha registrato un nuovo record di presenze. Infatti, l’area a nord di Napoli ha accolto ben 3.121 persone tra le aree archeologiche di Cuma, Baia e Pozzuoli.

In ambito regionale, mantengono la loro popolarità la Reggia di Caserta con 10.472 visitatori e gli Scavi di Paestum con 3.628 biglietti venduti.

Leggi anche