7 Gennaio 2021

Calciomercato Napoli, un obiettivo in attacco viene dalla Serie A

scudetto napoli

Calciomercato Napoli: gli azzurri sono alla ricerca di una prima punta ‘low cost’ e potrebbero pescare proprio dalla squadra che li ha battuti

CALCIOMERCATO NAPOLI – Giuntoli ha un taccuino fitto di appuntamenti. Uno di questi potrebbe essere con i dirigenti dell’ultima squadra che ha battuto gli azzurri in campionato, vale a dire lo Spezia.

Il Napoli cerca una punta per rinforzare il reparto avanzato, complici le assenze di Osimhen e poi anche di Mertens. Serve una prima punta che possa ben figurare tra le fila dei partenopei.

C’è ‘Nzola tra gli obiettivi. Fanno sapere dallo Spezia che però il calciatore non si muoverà in questa finestra di mercato.

Queste le parole del vice presidente Andrea Corradino a Radio Kiss Kiss:”Nzola? Il ragazzo è molto interessante ma sicuramente non parte a gennaio. Ha saputo controllare le emozioni anche in occasione del calcio di rigore. Resterà sicuramente con noi sino al termine della stagione, questo è fuori discussione. E’ normale che quando un calciatore gioca a certi livelli possa suscitare l’interesse di diversi club. Tra questi c’è anche il Napoli. Ma, ripeto, Nzola resterà allo Spezia fino al termine del campionato”.

Poi continua sulla partita di ieri:“L’impegno col Napoli sembrava proibitivo e invece siamo riusciti in una impresa. Però c’è da dire che il Napoli ha avuto una miriade di occasioni. Siamo stati bravi a non disunirci dopo i momenti difficili e siamo stati premiati. Se mi avessero detto, alla vigilia del match, che avremmo vinto in rimonta, a Napoli, allo Stadio Diego Armando Maradona, per giunta con un uomo in meno, non ci avrei creduto. Ma il calcio è imprevedibile ed è questo il lato più bello di questo sport”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE L’ARTICOLO:Llorente, dall’addio alla permanenza: cosa può cambiare

SEGUICI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK E RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON OGNI NOTIZIA DI CRONACA, ATTUALITA’, SPORT, CULTURA, EVENTI, POLITICA, CORONAVIRUS, UNIVERSITA’ E TANTO ALTRO ANCORA: CLICCA QUI E LASCIA UN MI PIACE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.