11 Giugno 2022

Accoltella il suocero perché sospettato di abusi: fermata 42enne

donna 42enne accoltella suocero

42enne di Casoria incensurata accoltella il suocero. Il motivo: sospetti abusi da parte dell’uomo nei confronti della figlia 16enne

Una storia con dei risvolti davvero macabri quella che vi stiamo per raccontare. È accaduto a Casoria, in provincia di Napoli, nel pomeriggio di ieri: una donna 42enne accoltella suo suocero dopo una colluttazione. I due hanno iniziato a litigare quando a un certo punto la donna l’ha ferito con un coltello.

La donna è stata fermata nella notte dai Carabinieri, che avrebbero accertato la sua colpevolezza a seguito di alcune indagini. Secondo quanto riportato da ANSA, la donna, attualmente sottoposta a fermo, è incensurata. La vittima, un 73enne, è ora in ospedale, in prognosi riservata, ma è cosciente.

Ma per quale motivo la 42enne avrebbe accoltellato il suocero? Qui ci sono i risvolti macabri di cui prima: la causa scatenante è da trovare nei sospetti della donna che il padre del marito avesse abusato della sua figlia 16enne, nata da un precedente matrimonio. Sospetti che però non ha ancora avuto conferma: sono in corso, attualmente, delle verifiche da parte delle Forze dell’Ordine.

Si attendono ulteriori aggiornamenti sul caso.

Fonte foto: Ultimenotiziedalmondo.com.

Leggi anche: Mare Fuori in streaming su Netflix: tornano le avventure di Carmine e Filippo.

Per ulteriori notizie su cronaca, attualità, cultura, sport e approfondimenti sull’emergenza Coronavirus in Campania e in tutta Italia potete continuare a seguirci sul sito o sulle pagine social!