17 Novembre 2022

Uomo dà fuoco alla moglie: ha ustioni su tutto il corpo

Un uomo dà fuoco alla propria moglie dopo averla cosparsa con un liquido infiammabile: disposto l'allontanamento dalla casa coniugale

17enne ferito scampia uomo dà fuoco alla moglie

Choc in Campania – A Montecorvino Pugliano, in provincia di Salerno, un uomo dà fuoco alla moglie dopo averla cosparsa di alcol. La donna, di 51 anni, è finita al Centro Grandi Ustionati del Cardarelli di Napoli.

Come riportato dai colleghi de Il Meridiano, la donna è attualmente ricoverata ma fortunatamente non in terapia intensiva. Domani è previsto il primo intervento chirurgico per ripulire le parti ustionate. Dopo la pulizia delle ferite – che i medici non ritengono molto gravi – si passerà alla fase degli interventi di ricostruzione.

Intanto, l’uomo è stato allontanato dalla casa coniugale e la procura di Salerno ha disposto anche il divieto di avvicinamento alla donna.

Il fatto è accaduto nella notte tra martedì e mercoledì scorso. Non è ancora chiara la dinamica del fatto: pare che l’uomo abbia dato fuoco alla moglie a seguito di una lite familiare. Pare che sia stata la donna stessa a chiedere aiuto: sebbene avvolta dalle fiamme, ha aperto la porta di casa in cerca di soccorsi. Sono stati i vicini, infatti, a rispondere alle sue richieste e a chiamare il 118.

La 51enne era stata prima trasportata all’ospedale Ruggi D’Aragona di Salerno, dove i medici hanno riscontrato ustioni di secondo e terzo grado. Successivamente, è avvenuto il trasferimento al nosocomio specializzato in ustioni di Napoli.

Potrebbe interessarti anche questo articolo: Afragola, arrestate due donne per droga