San Giuseppe Vesuviano, catturata banda di rapinatori

San Giuseppe Vesuviano

Sono stati arrestati ieri mattina a San Giuseppe Vesuviano i componenti della feroce banda che da settimane operava nella cittadina con furti e rapine

Le indagini dei carabinieri e della polizia di San Giuseppe Vesuviano sono partite qualche settimane fa quando, una delle vittime della feroce banda, che operava nella cittadina in provincia di Napoli, ha denunciato l’accaduto. Le forze dell’ordine hanno potuto accertarsi che il 17 marzo 2016, erano stati i 3 uomini componenti di questa banda, ad introdursi in casa di un anziano a San Giuseppe Vesuviano e a picchiarlo senza scrupoli per sottrargli il cellulare e i pochi soldi che aveva nell’abitazione. Durante l’aggressione, l’uomo aveva rischiato un infarto e fu soccorso dai vicini di casa.

I tre uomini non erano solo responsabili di questo orrendo episodio ma anche di altri furti e rapine che ormai avevano seminato il terrore nella cittadina. Ieri mattina fortunatamente l’incubo è finito. Gli uomini guidati dal maresciallo Giuseppe Sannino e coordinati dal capitano della compagnia di Torre Annunziata, Andrea Rapone, hanno fermato Mario Listo di San Giuseppe Vesuviano e due fratelli di Ottaviano, Francesco e Domenico Nappi.

I tre uomini sono risultati pregiudicati per vari reati. Il primo è stato trasferito direttamente al carcere di Poggioreale, mentre gli altri due hanno subito un fermo domiciliare.