San Ferdinando, in scena Il Paese della Cuccagna di Matilde Serao

san ferdinando
san ferdinando

Il grande romanzo di Matilde Serao “Il paese della Cuccagna“ sarà in scena al San Ferdinando per raccontare la vita della Napoli 800esca

“Il Paese della Cuccagna”, il noto romanzo della scrittrice Matilda Serao, sarà in scena al San Ferdinando fino al 10 marzo.

La regia, così come l’adattamento e la musica, sono di Paolo Coletta.

Il romanzo uscito, in un primo momento, a puntate sul quotidiano Il Mattino è stato, poi, pubblicato nel 1891.

L’opera è una chiara rappresentazione della Napoli dell’800 e dei suoi abitanti.

Una storia che ruota anche attorno al gioco del Lotto visto da una parte come possibilità di riscatto e dell’altra come chiave di accesso alla rovina materiale e morale.

Il Paese della Cuccagna del titolo altro non è che una sorta di Eden, un luogo ricco di benessere a cui tutti vorrebbero accedere in poco tempo.

Paolo Coletta nel mettere in scena l’opera ha favorito l’analisi dei principali protagonisti, sacrificando la linearità del racconto.

I protagonisti, quindi, mostreranno ognuno quali scelte e quali azioni li hanno condotti ad un tale livello di rovina.

Il tutto sarà accompagnato da musiche e parti cantate create per l’occasione.