Home Attualità Riapertura scuola 1 febbraio:“Non possiamo rassegnarci"

Riapertura scuola 1 febbraio:“Non possiamo rassegnarci”

Covid-19

Italia
498,834
Totale casi Attivi
Updated on 24 January 2021 4:25

 Riapertura scuola posticipata al 1 febbraio in molte regioni scoppia la polemica nella camera dei deputati

La riapertura delle scuole è un tema caldo e la decisione in alcune regioni di posticipare nuovamente il ritorno degli studenti ha fatto scoppiare la polemica.

Maurizio Lupi ha tenuto un dibattito proprio su questo, ed ha affermato: “Non possiamo rassegnarci alla chiusura della scuola.”

Per avvalorare la sua tesi ha inoltre presentato una ricerca di “Save the children” mostrando che ad oggi il 50% dei ragazzi non ha una prospettiva  futura.

Tornare a scuola il 1 febbraio sarebbe un ulteriore danno all’istruzione italiana già piena di lacune.

Per concludere l’ex ministro ha dunque chiesto di gestire attentamente la questione della riapertura delle scuole e di prestare attenzione alle “questioni psicologiche”.

La situazione della riapertura è però in costante cambiamento, ad oggi sappiamo:

Rientro 11 gennaio: Valle d’Aosta, Abruzzo, Toscana, Provincia autonoma di Trento e di Bolzano

Rientro 18 gennaio: Molise, Puglia, Lazio, Liguria, Piemonte

Rientro 25 gennaio: Campania, Umbria, Emilia Romagna, Lombardia

Rientro 1 febbraio: Sicilia, Sardegna, Calabria, Marche, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Basilicata

In base alla situazione contagi potranno esserci ulteriori variazioni sulla riapertura.

LEGGI ANCHE:Grillo, la lettera:”Momento di grande responsabilità”

PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATO SEGUICI SU FACEBOOK CLICCANDO QUI E METTI UN MI PIACE

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE