HomeCronacaPompei, molestata una donna in una stazione. Ecco cosa è successo

Pompei, molestata una donna in una stazione. Ecco cosa è successo

Covid-19

Italia
472,196
Totale casi Attivi
Updated on 22 April 2021 19:18

Pompei, molestata una donna in una stazione della Circumvesuviana. L’aggressore è stato arrestato

La segnalazione è stata inviata da alcuni dei passeggeri che erano presenti in una delle stazione della Circumvesuviana di Pompei, in via dei Misteri. Una donna, che si trovava sul vagone del treno, si è sentita improvvisamente importunare da un uomo, un 36enne, che le sedeva al fianco. La molestia è continuata anche dopo essere scesa alla fermata, nel sottopassaggio della stazione.

Fortunatamente l’aggressore ha avuto poco tempo per importunare la vittima, poichè è stato subito raggiunto dagli agenti della polizia che hanno prontamente fermato l’uomo e arrestato per violenze sessuali. La chiamata dei passeggeri ai soccorsi ha evitato in tempo che l’atto si svolgesse e che l’uomo poi scappasse.

Il reato di violenza sessuale rientra tra i delitti contro la libertà sessuale, a loro volta ricompresi nella più ampia categoria dei delitti contro la libertà individuale e per tale motivo punibile dal codice penale, articolo 609 bis.

  • Nel mondo la violenza contro le donne interessa 1 donna su 3.
  • In Italia i dati Istat mostrano che il 31,5% delle donne ha subìto nel corso della propria vita una qualche forma di violenza fisica o sessuale. Le forme più gravi di violenza sono esercitate da partner o ex partner, parenti o amici. Gli stupri sono stati commessi nel 62,7% dei casi da partner.
  • Secondo il Rapporto Istat sulle vittime di omicidi, il 54,9% degli omicidi di donne sono commessi da un partner o ex partner, il 24,8% da parenti, nell’1,5% dei casi da un’altra persona che la vittima conosceva (amici, colleghi, ecc.)

Potrebbe interessarti anche: “IO MI VACCINO”. VANDALIZZATA LA SCRITTA SUL TRENO DELLA CUMANA 

 

 

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE