Pomigliano, Pipola: “Squadra giovane, ci divertiremo”

pomigliano

Puntuali i saluti a tutti i ragazzi da parte di uno dei proprietari del Pomigliano Calcio, Felice Pipola figlio del presidente

Ieri si è concluso il secondo giorno di allenamento per il Pomigliano di mister Seno. Gruppo in salute, si comincia a delineare la fisionomia della squadra chiamata a far bene per la prossima stagione.

Puntuali i saluti a tutti i ragazzi da parte di uno dei proprietari del Pomigliano Calcio, Felice Pipola figlio del presidente. Il suo amore per la maglia e i colori sociali è risaputo a tutti.

Doveroso l’incoraggiamento a tutto il gruppo. Onesta e lucida come sempre la sua analisi: “Si prospetta una stagione divertente,squadra giovanissima.Vogliamo calciatori che hanno fame, puntiamo a divertirci e aver e i risultati”.

“L’anno scorso abbiamo fatto tesoro delle esperienze:spendere tanti soldi e non avere risultati ti fa pensare al termine di un anno difficile per noi come società senza sponsor. Siamo una delle poche  squadre in serie D in Campania che non fa mancare nulla ai calciatori”.

“Noi lo facciamo per divertimento . Non sono stato presente al campo:ho sentito di un Poziello carico come non  mai. Al momento è il calciatore più in forma. Può darci una grande mano quest’anno.”

“Ci sono due tre pedine importanti che ci faranno divertire.Abbiamo deciso di investire le quote societarie nelle infrastrutture,nei campi. Per avere una squadra importante in serie D si deve partire dalle basi”.

“Si deve puntare ad un settore giovanile importante.Dobbiamo avere una nostra casa e puntare alla crescita dei talenti. Avremo grandi risposte quest’anno. Confermo il massimo sostegno della famiglia Pipola al calcio pomiglianese. Siamo di Pomigliano e lo facciamo con grandissima passione. Il nostro progetto prevede di portare il Pomigliano in tre anni dove merita..”