Morte Belardinelli,emergono dettagli scontri della terribile notte milanese

morte belardinelli
Per l'immagine si ringrazia gazzetta.tv

Morte Belardinelli, emergono i dettagli degli scontri tra tifosi interisti e supporters partenopei nella terribile notte milanese

Morte Belardinelli – L’edizione odierna de Il Corriere della Sera spiega la dinamica della tragica morte del tifoso interista durante la drammatica notte di Inter-Napoli.

Lo scontro è avvenuto a soli 5 km dallo stadio San Siro.

Secondo la ricostruzione, ottenuta grazie ai filmati visionati dagli inquirenti, una vettura di colore scuro, cambiando improvvisamente corsia – forse a velocità sostenuta –  investe il tifoso interista.

Ma la dinamica del tragico investimento non è ancora del tutto chiara.

Secondo alcune testimonianze raccolte dagli investigatori, la stessa macchina si sarebbe fermata un attimo per poi ripartire.

Le forze dell’ordine sono al lavoro per cercare di risalire al conducente del veicolo, operazione complessa, dal momento che mancano i dati necessari all’individuazione dello stesso.

Ciò che pare confermato, invece, è che siano stati proprio i supporters napoletani ad informare gli ultras interisti del corpo di Belardinelli riverso, inerme e senza vita, in strada.

Gli inquirenti continuano ad indagare sui drammatici fatti di Milano.

Ciò che è certo è che si è scritta una pagina di cronaca nera.

Una pagina, che nulla ha a che fare o dovrebbe avere a che fare con lo sport e con i valori che questo dovrebbe portare con sé.

Vi terremo aggiornati sugli sviluppi delle indagini.