Maradona, dopo il malore adesso arrivano le rassicurazioni



Maradona
Foto SkySport

Arrivano le rassicurazioni di Diego Armando Maradona: adesso sta bene ma tanta è stata la paura per il malore accusato durante il match Nigeria-Argentina

Uno dei protagonisti del match mondiale Nigeria-Argentina, anche se non in campo, è stato Diego Armando Maradona.

Durante l’intervallo della partita, Maradona aveva accusato un malore per un improvviso innalzamento della pressione.

I medici che lo avevano soccorso gli avevano consigliato di non prendere parte al secondo tempo del match.

L’emozione sarebbe stata troppo forte ma El Pibe de Oro non vi ha voluto rinunciare, troppo importante quella partita.

Cosi l’ex stella del Napoli si è scatenato sugli spalti ed ha gioito al momento del gol di qualificazione dell’Argentina firmato Marcos Rojo.

Qualche ora più tardi Maradona ha voluto rassicurare tutti con un post scritto sulla sua pagina FB ufficiale: «Sto bene, non sono stato ricoverato. Nell’intervallo della partita mi faceva molto male la nuca e ho avuto uno scompenso. Dopo avermi visitato, il medico mi ha consigliato di tornare a casa, ma ho voluto restare perchè ci stavamo giocando tutto. Come avrei potuto andarmene?».

A testimonianza del miglioramento delle sue condizioni di salute c’è il fatto che l’ex campione del mondo argentino ha lasciato San Pietroburgo in aereo per raggiungere Mosca.

Leggi anche