Tre Carabinieri a Giugliano finiscono in manette

tre Carabinieri

Guai per il mondo dell’Arma: in manette finiscono tre Carabinieri in servizio alla Caserma di Giugliano. Il reato è gravissimo

Seri guai per il mondo dell’Arma: a seguito di un’inchiesta sono stati arrestati stamane tre Carabinieri che prestavano servizio alla Caserma di Giugliano.

Le accuse per loro sono gravissime: avrebbero precostituito false prove per inchiodare una persona e arrestarla.

L’intera indagine è stata portata avanti dalla Guardia di Finanza e dalla Polizia Giudiziaria.

Secondo quanto è emerso tutto questo sarebbe stato fatto dai tre agenti dell’Arma al fine di ricevere degli encomi.

I tre Carabinieri, residenti rispettivamente ad Acerra, Quarto e Qualiano, sono adesso detenuti nel carcere militare di Santa Maria Capua Vetere.

Dovranno rispondere anche del reato di ricettazione di una pistola.