Lutto nel mondo dello sport napoletano, addio al pilota Marco Casillo



Si ringrazia per l'immagine "GeosNews"

San Giuseppe Vesuviano, il pilota della Scuderia Vesuvio Marco Casillo, 39 anni, muore stroncato da un malore. Un’intera comunità in lutto

San Giuseppe Vesuviano in lutto, muore a soli 39 anni il pilota della Scuderia Vesuvio, Marco Casillo.

Il 39enne è venuto a mancare giovedì pomeriggio a Caserta.

Secondo quanto riporta Il fatto vesuviano, poco prima delle 17, mentre stava lavorando presso il Centro Orafo Tarì di Marcianise, ha avvertito un forte malore che, purtroppo, gli è stato fatale.

I soccorsi sono immediatamente giunti sul posto, ma, purtroppo, i medici non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del giovane pilota.

Numerosi i messaggi di cordoglio da parte di amici e parenti presenti sulla bacheca Facebook del 39enne.

La Scuderia Vesuvio, con la quale Marco Casillo ha disputato diverse gare, ha voluto salutarlo così: “Ci sono notizie che non vorremmo ricevere mai e questa è una di quelle. Oltre ai rapporti professionali tra la Scuderia Vesuvio e la famiglia Casillo, da anni ci lega una profonda amicizia. Marco da sempre è stato un ragazzo genuino, sincero, di rara bontà, sul quale contare, un sostenitore della prima ora che non ha mai esitato a dare tutto se stesso. Con lui se ne va la parte più bella del motorsport. Alla moglie, ai suoi adorati bambini e a tutta la sua Famiglia va il nostro abbraccio.”

Leggi anche