Portici, incidente sul lavoro: muore operaio 42enne



Il tragico episodio è avvenuto in un cantiere edile sul corso Garibaldi, dove è in corso un lavoro di ristrutturazione dell’ex Casa Materna

Ennesimo incidente sul lavoro in Campania. Salvatore Bianco, 42 anni, operaio originario di Casapesenna, ha perso la vita stamattina cadendo da una impalcatura. Il 42enne era impegnato nella ristrutturazione dell’ex Casa Materna a Portici, in corso Garibaldi, quando ha perso l’equilibrio ed è precipitato nel vuoto.

Sul posto sono giunti anche gli operatori del 118, ma le cure si sono rivelate inutili dal momento che l’operaio è morto sul colpo a causa della gravi ferite riportate nell’impatto con il suolo. Naturalmente come previsto in casi simili sarà aperta un’inchiesta dalla Procura di Napoli.

Leggi anche