Lasagna di Carnevale: siete pronti per questo martedì grasso?

lasagna

Lasagna di Carnevale: voi come la preparate? In attesa del martedì grasso, storie, aneddoti, tradizioni e… ricetta finale!

La lasagna è il piatto che non può mai mancare sulle nostre tavole il martedì grasso. Qual è la sua storia?

Nella tradizione la lasagna viene preparata il martedì grasso per festeggiare l’ultimo giorno di Carnevale. Era uno dei piatti preferiti di Ferdinando di Borbone, figlio di Francesco I, che per questa passione si era guadagnato il nome di “Lasagnone“. La lasagna di Carnevale si differenzia da quella bolognese per un ripieno decisamente più ricco.

Andiamo alla ricetta!

Ingredienti (4 persone):

500 gr di lasagne

400 gr di ricotta

200 gr di mozzarella

100 gr di provola affumicata

300 gr di carne macinata

1 pezzetto di burro

150 gr di parmigiano grattugiato

300gr di salsicce

500 gr di muscolo di manzo

2 litri di passata di pomodoro

1 cipolla

qualche foglia di basilico

olio extravergine di oliva

sale

Procedimento:

Per il ragù: soffriggete la cipolla con l’olio fino a farla appassire. Aggiungete il pezzo di carne intero e fatelo rosolare. Aggiungete la passata di pomodoro e fate cuocere il sugo lentamente (“pippettiando”, cioè sobbollendo lentamente) per almeno 3 ore. Salate a metà cottura e aggiungete ogni tanto un po’ di acqua. A fine cottura aggiungete qualche foglia di basilico fresco.

Per la pasta e l’imbottitura: cuocete la carne macinata in una padella con dell’olio e un pezzetto di burro. Cuocete nel frattempo le salsicce in una padella separata. Schiacciate la ricotta e aggiungete qualche mestolo del ragù. Scottate la pasta in acqua bollente salata , passatela sotto l’acqua fredda e allargatela su un canovaccio. Disponete in una teglia uno strato di sugo, su cui adagerete ordinatamente uno strato di pasta, la ricotta, la carne macinata, le salsicce tagliate a fettine, pezzetti di mozzarella e provola, una manciata di parmigiano e un paio di mestoli di ragù. Ripete l’operazione per comporre strati fino a esaurimento della pasta. Completate con uno strato di pasta e cospargetelo con sugo e parmigiano. Cuocete in forno caldo a 180 gradi per almeno 35/40 minuti. Fate riposare 10/15 minuti prima di servire.