16 Settembre 2022

La casa di Ninetta, iniziano le riprese del primo film di Lina Sastri

Lina Sastri debutta alla regia cinematografica con il film"La casa di Ninetta". Ecco quando inizieranno le riprese del lungometraggio ambientato a Napoli

lina sastri

Lina Sastri debutta dietro le telecamere con il film “La casa di Ninetta“. Dopo una lunga e incredibile carriera da attrice teatrale e cinematografica, durante la quale ha interpretato capolavori della pellicola come Mi Manda Picone e spettacoli teatrali del calibro di Natale in Casa Cupiello, in una delle versioni dirette dal grande De Filippo, arriva ora il debutto da regista cinematografica.

La Casa di Ninetta” è tratto da un romanzo della stessa attrice, che è già stato adattato a teatro. Come spiega l’Ansa, il film è una “fiaba napoletana“. Protagonista è una donna anziana, affetta dal morbo di Alzheimer. La donna parla della sua vita, dei suoi sentimenti e della città di Napoli, che diventa magica nel suo racconto. Il film sarà interpretato dalla stessa Lina Sastri, che avrà la parte di Lucia, e da Angela Pagano, che sarà Ninetta.

La regista partenopea ha parlato del film all’ANSA, dichiarando: “Non è stato pensato, calibrato, suggerito. È uscito fuori così, con l’affanno, il dolore, la sorpresa, l’energia… o forse sarebbe meglio dire la potenza di chi non può aspettare“. Il primo ciak si terrà lunedì 19 settembre, il giorno di San Gennaro. Le riprese si terranno, naturalmente, a Napoli.

Fonte foto: Napolike.it

Leggi anche: Meteo, prorogata l’allerta arancione: ecco fino a quando durerà.