Esplosione a Torre Annunziata, la seconda della settimana



Esplosione
Per l'immagine si rignrazia Dday.it

Esplosione a Torre Annunziata, la seconda della settimana. Si sospetta un’intimidazione dei clan

Questa notte, intorno alle 23.30 circa, un’altra esplosione ha scombussolato le strade di Torre Annunziata.
Soltanto qualche giorno prima si era assistito ad un primo attentato ai danni di una macelleria sita in Via Carlo Poevio.
Questa notte, invece, il bersaglio è stato una pescheria di Via Dogana, luogo che è sempre stato controllato dal clan Gionta.
La bomba, la cui violenta deflagrazione è stata udita in tutto il quartiere, non ha causato feriti, ma soltanto un grande spavento generale.
Attualmente, le Forze dell’Ordine sono alla ricerca di tracce che permettano di scoprire chi si celi dietro l’esplosione, attraverso un controllo scrupoloso delle telecamere di sorveglianza.

Intanto gli abitanti del posto continuano ad essere fortemente preoccupati per questi ultimi episodi distruttivi.

Leggi anche