Allerta Meteo su Napoli da oggi 23 marzo 2016

allerta meteo

Allerta Meteo diramato sulla Regione Campania, a partire da oggi 23 marzo e per le prossime 24 ore

Allerta Meteo diramato sulla Regione Campania per avverse condizioni metereologiche.

Un vecchio proverbio popolare afferma “Marzo pazzarello, guarda il sole e prendi l’ombrello” per sottolineare la variabilità del tempo meteorologico relativo a questo periodo dell’anno che sembra, anche quest’anno, confermare la sua veridicità.

E’ in corso, infatti, l’allarme meteo diramato dal Comune di Napoli che prevede, dalle ore 6:00 di mercoledì 23 marzo 2016 e per le successive 24 ore, avversi fenomeni meteorologici significativi.

Basati sul Bollettino Meteorologico Regionale emesso dal Dipartimento Nazionale della Protezione Civile, l’Allerta di pericolo relativa a tutte e 8 le zone è il seguente:

Precipitazioni Sparse, anche a locale carattere di moderato rovescio e temporale.

Venti Forti dai quadranti settentrionali,con raffiche nei temporali.

Inoltre, per le zone 1, 3, 5, 6, 8, è stato comunicato anche il seguente allerta mari:

Mare Agitato, soprattutto lungo le coste esposte ai venti.

E stato, inoltre, diramato l’avviso di Criticità Idrogeologica ed Idraulica, emesso dal Centro Funzionale Multirischi – Area Meteorologica con livello di:

Criticità Moderata- Codice Colore Arancione per le Zone di allerta 5,6,7 e 8 con IDROGEO: – instabilità di versante, localmente anche profonda, frane superficiali e colate rapide di detriti o di fango; significativi ruscellamenti superficiali, anche con trasporto di materiale, possibili voragini per fenomeni di erosioni; innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua minori, con fenomeni di inondazione delle aree limitrofe, anche per effetto di criticità locali (tombature, restringimenti, occlusioni delle luci dei ponti) – Possibili cadute massi in più punti del territorio. Criticità Moderata- Codice Colore Giallo per le Zone di allerta 1,2,3 e 4.

  • Zona 1: Piana campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana;
  • Zona 2: Alto Volturno e Matese;
  • Zona 3: Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini;
  • Zona 4: Alta Irpinia e Sannio;
  • Zona 5: Tusciano e Alto Sele;
  • Zona 6: Piana Sele e Alto Cilento;
  • Zona 7: Tanagro; Zona
  • Zona 8: Basso Cilento.

Vi consigliamo di vestire adeguatamente e portare con voi impermeabile ed ombrello.