Aggressione con colpi di arma da fuoco a Pianura

aggressione

35enne aggredito a Pianura, in provincia di Napoli. La vittima si presume essere molto vicina alla criminalità organizzata

Questa notte, un 35enne, S.R., è stato ferito da colpi d’arma da fuoco in via Vicinale Grottole nel quartiere di Pianura (Napoli), periferia Occidentale.

Al suono degli spari, i passanti vedendo l’accaduto hanno soccorso la vittima e l’hanno trasportata all’ospedale “San Paolo. Lì è stato subito ricoverato.

Le condizioni non sono gravi. Difatti sembra che la vittima sia stata colpita da una pallottola che è penetrata nella parte superiore della natica ed è uscita al livello dell’addome dopo aver sfiorato un’arteria.

Sulla vicenda indagano gli agenti del commissariato “San Paolo“, che cercano di ricostruire la dinamica dell’accaduto.

Inoltre, si è scoperto che la vittima, S.R. è già nota alle forze dell’ordine: si presume avesse contatti ravvicinati con la criminalità organizzata. Attualmente si indaga sulla guerra di camorra nella periferia Ovest per il controllo del territorio, incentrato soprattutto allo spaccio di droga e al racket.