Reina verso l’addio, club straniero offre biennale

Reina

Il rinnovo per Reina non ci sarà: l’agente sbarca in Italia per recapitare le offerte e decidere il futuro del portierone azzurro

Ormai è acclarato che il Napoli non intende rinnovare il contratto di Pepe Reina che scade l’anno prossimo e, in quest’ottica, si sta già muovendo da un po’ per trovare un sostituto, identificato in Wojciech Szczesny: l’offerta è di 10 milioni.

C’è l’accordo con il giocatore, c’è sempre la concorrenza di altre società: bisogna aspettare solo il parere di Wenger e  dell’Arsenal, club proprietario del cartellino.
Il ds Giuntoli prepara anche il piano B con dei sondaggi per Neto e Skorupski, quest’ultimo pronto per l’approdo alla Roma dopo l’anno all’Empoli: sarà fondamentale il parere del prossimo tecnico della Roma (con tutta probabilità sarà Di Francesco a sedersi sulla panchina giallorossa) per capire se si punterà su di lui.

Non solo il titolare, ma anche il vice per completare da subito la rosa: papabili Perin, Sirigu e Cragno, con quest’ultimo preferito tra i tre.

L’agente di Reina, Quilon, arriverà a Roma per parlare con il Napoli e per recapitare le prime offerte per il suo assistito. La prima richiesta arriva dalla Premier, proprio dal Newcastle dell’ex Rafa Benitez, pronto a offrire un biennale a Reina.