HomeCronacaViolenza sulle donne: prende a morsi la fidanzata dopo una lite

Violenza sulle donne: prende a morsi la fidanzata dopo una lite

Covid-19

Italia
76,853
Totale casi Attivi
Updated on 22 June 2021 1:33

Ennesimo episodio di violenza sulle donne, prende a morsi la fidanzata e le sferra un pugno alla mandibola in seguito ad un litigio

Il fenomeno della violenza di genere è ormai dilagante: gli abusi sono aumentati anche a causa dell’emergenza sanitaria causata dalla pandemia, in quanto molto spesso la violenza si consuma all’interno delle mura domestiche. L’ennesimo episodio di violenza sulle donne si è consumato a Santa Maria a Vico, in provincia di Caserta.

Nella mattinata di ieri, secondo quanto riporta EdizioneCaserta, una ragazza di 23 anni è stata presa a morsi e cazzotti dal suo fidanzato in seguito ad una lite.

La 23enne- proveniente dalle Borgate alte di Santa Maria a Vico, zona Mandre- nella giornata di ieri si è recata al Psaut di San Felice a Cancello per essere medicata.

Stando alla prima ricostruzione dei fatti, l’aggressione fisica sarebbe avvenuta al culmine di una lite. La 23enne era intenzionata a lasciarlo, ma lui, non accettando la situazione, l’ha aggredita. Le ha dato un morso sull’avambraccio sinistro e un pugno alla mandibola.

Non è chiaro se le forze dell’ordine abbiano preso informazioni sull’episodio per procedere contro l’aggressore. Pare sia stato protagonista anche di altri episodi di violenza simili.

LEGGI ANCHE: CAOS AL CENTRO VACCINALE DI PORTICI: AGGREDISCE UN MEDICO. LA DENUNCIA

 

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE