23 Novembre 2022

Vico Equense, uomo morto folgorato

Ugo Manganaro era il nome dell'uomo morto folgorato nella serata di ieri, l'intera cittadinanza di Vico Equense è in lutto

uomo morto folgorato

É in lutto l’intera comunità di Vico Equense che nella serata di ieri ha dovuto dire addio a Ugo Manganaro, uomo di 34 anni morto folgorato mentre era sulla spiaggia. A rendere pubblica la notizia è il Corriere del Mezzogiorno.

Sono stati alcuni passanti che nella serata di ieri hanno visto il corpo senza vita di Ugo. Immediato è stato l’arrivo degli inquirenti e dei carabinieri che hanno cercato di capire le cause del decesso. L’uomo folgorato, pescatore conosciuto della zona di Vico Equense potrebbe essere stato colpito da un fulmine mentre passeggiava vicino al mare durante il temporale. Probabilmente, stando alle ricostruzioni dei carabinieri o l’ombrello o qualche palo della luce nelle vicinanze ha attirato il fulmine che poi in un secondo momento ha colpito Ugo. La seconda ipotesi è legata ad una cabina elettrica guasta situata vicino al luogo del ritrovamento del corpo e in seguito al forte maltempo abbia generato delle scosse elettriche.

L’arrivo dei sanitari del 118 è stato necessario, il corpo dell’uomo folgorato sarà posto ad una autopsia per comprendere al meglio le cause del decesso. Proseguono le indagini sull’uomo morto folgorato, anche grazie all’ausilio delle videocamere di sorveglianza.

Potrebbe anche interessarti il seguente articolo: In arrivo un nuovo ciclone, la Campania si prepara