25 Maggio 2021

Vaccino, De Luca: “Alla Campania mancano 90mila dosi”

de luca

Il presidente della Regione ha parlato della situazione vaccini in Campania: siamo indietro di circa 90.000 dosi

NAPOLI, 25 MAGGIO – La regione Campania è ancora indietro di circa 90mila dosi di vaccino. A dirlo è stato il presidente Vincenzo De Luca mentre chiariva la situazione riguardo la campagna vaccinale del territorio campano.
“Fino alla settimana scorsa eravamo indietro di 230mila dosi, adesso abbiamo fatto il possibile per recuperare il ritardo, ma alla Campania mancano ancora 90mila vaccini.§
Adesso chiediamo di fare il contrario rispetto a quanto fatto a gennaio e febbraio. Mesi fa abbiamo dato la precedenza alle regioni con il più alto numero di cittadini anziani, adesso dobbiamo vaccinare i giovani. La Campania è la regione con 200/300mila cittadini in più al Lazio se si considera la fascia d’età 16-40 oltre a quella scolastica”.

De Luca infatti, ha chiesto di invertire la rotta come fatto all’inizio con gli anziani per principi di solidarietà e responsabilità. Dare dunque spazio alle dosi vaccinali per i più giovani e soprattutto per la Campania che più di qualsiasi altra regione ha cittadini nella suddetta fascia d’età. Come riporta ANSA, Vincenzo De Luca ha poi concluso che a settembre si avrà il rapporto equilibrato di un vaccino per ogni cittadino.

Seguici su Facebook, clicca qui

LEGGI ANCHE –> SSC NAPOLI, SFUMA DEFINITIVAMENTE L’ARRIVO DI UN ALLENATORE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.