Universiadi, decisa l’organizzazione dell’area medica

universiadi

Sono stati scelti i referenti, tra medici e professori, per l’area medica delle Universiadi di Napoli

NAPOLI, 10 OTTOBRE- Durante la riunione di oggi presso gli uffici del commissario straordinario Gianluca Basile si è decisa l’organizzazione dell’area medica delle Universiadi che si terranno a Napoli.

A rappresentare le Asl della regione sarà il Dottor Vincenzo Caputo, dirigente dell’Asl  Napoli 1 Centro, mentre per le Università il referente sarà il Professore di Medicina della Federico II Amato De Paulis.

Entrambi coordineranno, come afferma Ansa, medici e infermieri per il monitoraggio dello stato di salute degli atleti, oltre ottomila, per la manifestazione del 2019.

Nelle prossime settimane sarà il turno del recruitment del personale e della aumbulanze.