Truffa smascherata, falsi annunci di case in affitto su Internet

Truffa

Truffa smascherata, 3 donne del Rione Sanità, adescavano persone con falsi annunci di case in affitto su Internet

Grande truffa quella che, in questi giorni, è stata smascherata nel napoletano dai carabinieri della stazione di Ponticelli.

Protagoniste dei misfatti sono tre donne del Rione Sanità, già note alle forze dell’ordine, rispettivamente: M.G., di 38 anni, P.T., 52 anni e S.G., 50 anni.

Queste ultime adescavano persone attraverso falsi annunci su internet di appartamenti in affitto in tutta Italia e falsi contratti assicurativi.

Le tre donne sono state smascherate nei pressi dell’ufficio postale di Via Minichino. I militari colpiti dal loro atteggiamento hanno deciso di perquisirle. Sospetti che si sono rivelati assolutamente fondati.

Addosso e nella loro auto le truffatrici nascondevano: ben 12 postepay intestate ad altre persone, 3 mila euro in contanti e un block notes in cui erano solite appuntare tutti i versamenti e i prelievi da effettuare.

Dopo il sequestro, le tre, sono state arrestate per indebito utilizzo di carte di pagamento.

La notizia è stata riportata da Napoli Today.