Trofeo Di Micco Bike, il 5 giugno a Crispano

trofeo

Trofeo Di Micco Bike, il 5 giugno a Crispano più di un semplice evento di ciclismo giovanile

Sono giorni di febbrile attività a Crispano per l’organizzazione del Trofeo Di Micco Bike, una competizione che non mancherà di suscitare domani, domenica 5 giugno, l’apprezzamento del pubblico e degli sportivi confermando il totale interesse verso il ciclismo giovanile.

Il circuito di gara è lungo 4,1 chilometri da ripetere 12 volte con l’attraversamento dei comuni di Cardito e di Caivano tanto che la manifestazione assume la denominazione di Giro dei Tre Comuni e l’intitolazione alla memoria di Raffaele Galante e Raffaele Santullo.
Galante è stato sindaco di Crispano nel 2005 mentre Santullo è stato il primo direttore sportivo di Giuseppe Di Micco (organizzatore materiale della gara) nei suoi trascorsi ciclistici agonistici allenando i più famosi corridori campani come Giuliano Figueras, Antonio Perfetto, Antonio Bucciero e Roberto Cesaro: per tutti questi ragazzi Raffaele Santullo è stato un secondo padre e l’intitolazione del memorial è un giusto tributo a chi ha speso tanto per lanciare i giovani talenti campani nel ciclismo che conta.

Prima della partenza, fissata alle 14:30 a Crispano in Via Provinciale Cardito, verrà osservato un minuto di raccoglimento in memoria di Anastasia Donadio tragicamente scomparsa dopo essere stata investita da una macchina al termine di una serata trascorsa con i suoi amici. di micco

L’auspicio degli organizzatori della Di Micco Bike-Aromi&Dolci con in testa Giuseppe Di Micco, (unitamente a Giuseppe Barra, Antonio Barra, Franco Vitale, Angelo Gallo, tutta la famiglia Di Micco e Franco Alborino, comandante della Polizia Locale di Crispano) è che il Trofeo Di Micco Bike diventi un evento sportivo ancora più prestigioso e di maggiore richiamo per la Campania e il Sud Italia allo scopo di arrivare nel giro di pochi anni ad assumere la qualifica di gara nazionale.

Per cogliere nel segno e non lasciare nulla al caso, saranno premiate tutte le società partecipanti con dei prodotti offerti dall’azienda Aromi&Dolci oltre a mettere in dotazione ulteriori premi con un cesto di aromi e tanto altro ancora per conservare un dolce ricordo di questa giornata nel segno della passione per il ciclismo giovanile.

A contribuire al successo del Trofeo Di Micco Bike i main sponsor Aromi&Dolci, Bianic, Lanzano-Macchina d’Oro, Royal Pape, Fatale, Iazzetta e coloro che a vario titolo, sia in ambito commerciale che istituzionale, hanno voluto sostenere l’iniziativa portata avanti con ammirevole passione e dedizione da tutto il sodalizio Di Micco Bike-Aromi&Dolci.

LE SQUADRE AL VIA
Aromi&Dolci-Di Micco Bike, GSC Moiano, D’Aniello Cycling Wear, AS Montoro 1927-Stefano Garzelli Team, Polisportiva Flessofab, Olimpia Caivano, Veloclub Sangiorgese, Movicoast Sport e Turismo (Campania); Andria Bike, Dominasud, Scuola di Ciclismo Franco Ballerini Bari, Team Eurobike, Pedale Jonico-Piconese (Puglia); GS Claudio Nereggi Anagni, Capobianchi Cicli Moto Sport, Velosport Ferentino, Team Alto Lazio, Il Pirata Evolution Team-IP Zannoni, Moser Cycling Team (Lazio); Vini Fantini Nippo Free Bike (Abruzzo); Movicoast Basilicata, Cicloteam Valnoce (Basilicata).