Mar - 25 Gennaio 2022
HomeCronacaTragedia in casa, 13enne spara l'amichetto di 5 anni. Voleva giocare

Tragedia in casa, 13enne spara l’amichetto di 5 anni. Voleva giocare

Covid-19

Italia
2,709,857
Totale casi Attivi
Updated on 25 January 2022 6:29

Ancora una tragedia in casa per arma da fuoco in America: un bambino di 5 anni è stato ucciso da un amichetto

TRAGEDIA IN CASA – I fatti sono accaduti nel giorno della Festa del Ringraziamento, giovedì 25 novembre. Ci troviamo negli Stati Uniti d’America, precisamente in Minnesota.

Stando a quanto riportato dai colleghi di Ansa un bambino di 5 anni è morto mentre giocava con l’amico 13ene.

I due si trovavano insieme ad altri bambini: erano intenti a girare un video che poi avrebbero postato sui social. Giocavano con una pistola quando un colpo sarebbe partito in maniera accidentale.

La tragedia di Brooklyn Park è finita subito sotto l’occhio del ciclone: al momento c’è ancora da capire se l’arma, la pistola, sia stata lasciata incustodita in casa oppure se il ragazzino di 13 anni fosse già in suo possesso.

Il bambino di 5 anni è morto sul colpo, nonostante il soccorso immediato del personale sanitario. Vani i tentativi di rianimazione. Il 13enne ora è in un carcere minorile.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE L’ARTICOLO: Rissa a Napoli, cazzotti e calci in strada – IL VIDEO

SEGUICI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK E RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON OGNI NOTIZIA DI CRONACA, ATTUALITA’, SPORT, CULTURA, EVENTI, POLITICA, CORONAVIRUS, UNIVERSITA’ E TANTO ALTRO ANCORA: CLICCA Q U I E LASCIA UN M I   P I A C E

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE