statistiche web Tragedia sfiorata al mare: bimbo annega e rischia la vita. Salvato
10 Luglio 2021

Tragedia sfiorata a Napoli: Bimbo di 4 anni annega. “Fate presto, non respira”

tragedia

Tragedia sfiorata su una spiaggia del napoletano: bimbo di quattro anni annega e perde conoscenza. “Fate presto, non respira!”

TRAGEDIA SFIORATA IN SPIAGGIA A NAPOLI: Siamo al Lido Mappatella, sul lungomare di Napoli, e un bimbo di soli 4 anni si trova in spiaggia insieme alla sua famiglia per trascorrere una giornata all’insegna del relax e della spensieratezza.

Qualcosa, però, va storto ed ecco che il piccolo finisce sott’acqua perdendo conoscenza e non riuscendo più a respirare per una manciata di secondi. Immediato il soccorso, col piccolo che viene prima rianimato in spiaggia e poi trasferito in soli 7 minuti presso l’Ospedale Santobono di Napoli. Encomiabile il lavoro e la tempestività di autista ed equipe medica.

Il bambino, appena 4 anni, è stato prontamente intubato e ricoverato presso il reparto di rianimazione del suddetto ospedale. Per fortuna è vivo e non sarebbe in pericolo di vita. Seguiranno ulteriori aggiornamenti sulla notizia.

FONTE NOTIZIA: INTERNAPOLI

Vuoi esser sempre aggiornato sulle notizie di cronaca, attualità, politica, sport, cultura ed eventi del nostro Paese? Seguici sulla nostra pagina Facebook cliccando mi piace sul link di seguito riportato (N A P O L I  Z O N  F A C E B O O K)

Forse potresti esser interessato anche alla seguente notizia di cronaca “DENISE PIPITONE: ANCORA INCONGRUENZE. ECCO PERCHE’ NON SI TROVA L’AUDIO”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.