14 Settembre 2022

Traffico di organi migranti: vendersi per arrivare in Italia

Traffico organi migranti: in Italia ci sarebbe anche una tratta di bengalesi. Un nuovo servizio di "Fuori dal Coro" approfondisce la situazione

traffico di organi migranti

TRAFFICO ORGANI MIGRANTI-” Fuori dal coro” prosegue la sua inchiesta sul traffico illegale di organi umani da parte dei migranti. Il programma di Rete 4 aveva già mostrato come l’Italia fosse coinvolta in questa vergognosa pratica, rendendo pubblici alcuni annunci presenti nel dark web. In questi sarebbero addirittura disponibili delle brochure che raffigurano il corpo umano e il valore di ogni singolo organo.

In occasione del nuovo servizio, andato in onda proprio ieri, martedì 13 settembre, il programma di Rete 4 ha ottenuto delle preziose testimonianze nonchè interessanti conferme da parte dei diretti interessati: “Ho sentito di alcune persone che hanno deciso di donare un rene per pagare il viaggio in Italia”, spiega un uomo a “Fuori dal Coro”.

Il fenomeno sarebbe essere sempre più comune, soprattutto nel nostro paese : “Pare che ci sia una tratta specifica di bengalesi- spiega un volontario di una Ong- che prevede che loro si indebitino per poi pagare il loro debito con la vendita di organi. Questo avveniva all’arrivo in Europa, in particolare in Italia. Poi, per evitare complicazioni legate al trasporto degli organi si è deciso di fare l’estrazione direttamente in Libia”.

FONTE DELLA NOTIZIA: TGCOM24

SE TI è PIACIUTA QUESTA NOTIZIA, POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Lettera del turista tradito: ”Napoli è abbandonata”