Test Medicina a Napoli: 4604 candidati e due record



Test

Test Medicina a Napoli, si partiva oggi. Ben 4604 candidati in corsa per soli 393 posti. Fiumi di candidati ai cancelli e due record d’età per la Federico II, un candidato nato nel 1959 ed uno nato nel 2000

Test Medicina a Napoli, si parte.

In tutta la Campania erano circa ottomila i candidati in corsa per i poco più di mille posti riservati alla nostra regione. Ben 1800 di loro gareggiavano per un posto all’Università della Campania Luigi Vanvitelli, altri 4604 correvano invece per i 393 disponibili alla Federico II.

Test
Napoli, caos ai cancelli per i test a Medicina

La Facoltà di Medicina, come è noto, è in tutta Italia a numero chiuso, e non sono mancate certamente le proteste per una situazione che pone un freno al diritto allo studio.

Napoli era tra le destinazioni più gettonate, e come era ovvio, molti sono stati i disagi.

Strade chiuse e ritardi, in una città nella quale la competizione era senza dubbio come una delle più serrate.

I test consistevano in una serie di quiz ai quali gli aspiranti medici dovevano rispondere nello spazio massimo di un’ora. Ben 60 domande con 5 possibilità di risposta. Tempo medio per domanda, un solo minuto.

Le domande vertono su argomenti diversi: c’è matematica, chimica, fisica, biologia ed altre scienze.

Napoli si conferma, comunque, città dei record anche per quanto riguarda i contendenti.

Analizzando le statistiche, si scopre infatti che il più giovane dei contendenti è nato nell’anno 2000, mentre il più “anziano” è nato nel 1959.

Ingressi regolari, comunque, in tutta la città, nella quale le sedi per la competizione erano tre: il Palabarbuto, l’Università di Monte Sant’Angelo e Palaparthenope.

Leggi anche