8 Novembre 2022

Terza Stella Michelin per lo chef napoletano Antonino Cannavacciuolo

Cannavacciuolo guadagna la terza Stella Michelin per Villa Crespi: è al momento il dodicesimo ristorante in Italia a detenere 3 Stelle

Cannavacciuolo

Antonino Cannavacciuolo conquista la terza Stella Michelin per il suo ristorante Villa Crespi. Nel pomeriggio di oggi, martedì 8 novembre, in Franciacorta, è stata presentata la 68esima edizione della Guida Michelin Italia 2023. E’ stata purtroppo un’edizione poco felice per la Campania, che ha visto due new entry: solo due ristoranti campani hanno vinto la loro prima Stella Michelin. Si tratta del Maeba Restaurant di Ariano Irpino (AV) e di Sensi Restauranti ad Amalfi (SA).

Lo chef di Vico Equense Antonino Cannavacciuolo, invece, ha guadagnato la terza Stella Michelin con il suo ristorante sito ad Orta San Giulio, in Piemonte. Villa Crespi è al momento il dodicesimo ristorante in Italia a detenere 3 Stelle Michelin.

Cannavacciuolo si è commosso per il prestigioso riconoscimento e ha abbracciato i suoi ragazzi e la moglie. E’ salito poi sul palco per ringraziare quelli che hanno contribuito al raggiungimento di questo traguardo. “Villa Crespi è una mamma per tutti gli altri ragazzi che vogliono crescere” ha affermato lo chef che ha poi rivolto anche un pensiero alla moglie, Cinzia Primatesta: “Oggi è il nostro anniversario ed è la prima volta che mi perdonerà se non festeggiamo”.

Fonte: Fanpage

Leggi anche: Amici 22, indiscrezioni nona puntata: possibili ospiti LDA e Albe