Terremoto, scossa di M 1.4 a Napoli e provincia

terremoto

La giornata di oggi si è aperta per la città di Napoli e alcuni paesi in provincia con una scossa di terremoto

La giornata di oggi si è aperta per la città di Napoli e alcuni paesi in provincia con una scossa di terremoto. Fortunatamente non sono stati registrati danni o particolari conseguenze negative. La forza del sisma è stata ridotta e le segnalazioni ai cittadini sono state pari a zero.

La scossa si sarebbe manifestata intorno alle ore 02.11 di questa notte con una forza di M 1.4 della scala Richter con ipocentro a ben 3 chilometri di profondità.

Secondo un primo rilevamento l’epicentro di questa scossa si ritroverebbe nei paesi dell’agro nolano e vesuviani come Marigliano, Mariglianella, Scisciano, Brusciano, Somma Vesuviana, San Vitaliano, Castello di Cisterna, Pomigliano d’Arco, Saviano, Sant’Anastasia, Ottaviano, Nola, Cimitile, Casalnuovo di Napoli, Cercola, Volla, Palma Campania, Liveri, Afragola, Ercolano, Cardito, Striano, Scafati, Crispano, Trecase.

Non solo Napoli ma lo stesso fenomeno si è registrato a Genova e anche in questo caso non si sono, per fortuna, registrati danni o conseguenze negative. Però la situazione resta sotto controllo.