Lun - 29 Novembre 2021
HomeCronacaStrage di Via Manin, morto anche nonno Renzo

Strage di Via Manin, morto anche nonno Renzo

Covid-19

Italia
186,443
Totale casi Attivi
Updated on 29 November 2021 2:52

Strage di Via Manin: Morto anche Renzo Fontana, 95enne di Sassuolo, nonno di Elisa Mulas, uccisa mercoledì scorso dall’ex compagno

Dopo circa una settimana dalla strage avvenuta in via Manin, a Sassuolo, Renzo Fontana, 95enne, nonno di Elisa Mulas, è morto in una struttura per anziani.

Ricapitolando, mercoledì 17, un uomo di 38anni avrebbe ucciso l’ex compagna, Elisa Mulas, i due figli e la madre di lei, Simonetta Fontana.
Il 97enne, padre di Simonetta e nonno di Elisa Mulas, era stato l’unico sopravvissuto della tragedia di via Manin. L’anziano era infermo a letto, e probabilmente è stato dimenticato dall’assassino.

Poi, dopo il ritrovamento dei cadaveri, è stato preso in carico dagli assistenti sociali e ricoverato in una casa di riposo, dove, secondo quanto riporta il Resto del Carlino, martedì mattina 23 novembre, è morto.

Mentre si stanno decidendo data e luogo del funerale delle vittime, il Comune di Sassuolo fa sapere che il fondo di solidarietà dedicato alla bambina di 11 anni, figlia di Elisa, che al momento della strage si trovava a scuola, ha superato i 30mila euro.

La raccolta fondi del Comune di Sassuolo per sostenere la figlia superstite di Elisa prosegue. L’Iban a cui fare una donazione è: IT 27 T 02008 67019 000100984467 e la causale da indicare è “Sostegno minore via Manin”.

Potrebbe interessarti anche:Strage familiare: tunisino uccide i figli, la moglie e la suocera

Se vuoi rimanere aggiornato sulle ultime notizie di Cronaca, Attualità, Sport, Cultura, Curiosità e Università, seguici sulla nostra pagina Facebook Napoli ZON: CLICCA QUI e lascia un like e ricorda che siamo anche su Instagram e Twitter

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE