Salvini a Napoli, Mostra d’Oltremare occupata



Salvini a Napoli, proteste

Si moltiplicano a Napoli le iniziative contro Matteo Salvini, segretario della Lega Nord. Il leader leghista è atteso domani in città per una manifestazione. E mentre la sala dei congressi alla Mostra d’Oltremare viene occupata, un collettivo di artisti pubblica una canzone di protesta: “Gente do Sud”

Napoli insorge contro la visita in città di Matteo Salvini.

Il leader della Lega Nord sarà in visita domani in città per una manifestazione. Ma la città di Napoli gli ha già fatto capire che non lo vuole.

Proprio stamattina, un collettivo di artisti ha pubblicato una canzone di protesta: “Gente do Sud”. La canzone, caricata su Youtube, è un’iniziativa di Matteo Jovine, il cantante dei 99 Posse. A lui si è aggiunto il collega Luca Persico, in arte ‘O Zulù, oltre ad Enzo Gragnaniello, James Senese ed Eugenio Bennato.

Salvini
I Terroni Uniti contro Salvini a Napoli, Foto Adnkronos

Massimo Jovine ha dichiarato: “Negli ultimi anni ce ne hanno fatte troppe. Ora, l’idea che il segretario del partito che odia Napoli e i napoletani possa sfilare impunemente a Napoli per una manciata di voti, mi manda al manicomio“. 

L’idea di realizzare una canzone gli è venuta da un amico che gli ha detto: “Ce vulesse ‘na canzone“. E in una settimana, tutti coloro che dicono no al razzismo del leader leghista, hanno aderito al progetto.

Gente do sud “non è una canzone di odio. E il leader della lega non ne è di sicuro il protagonista“. Il brano è “un inno d’amore, un invito all’accoglienza che parla di solidarietà e di fratellanza. Il Mediterraneo è sempre stato crocevia di storia e cultura, Napoli stessa è una felice mescolanza di popoli e razze che ha fatto delle differenze tra gli individui, una forza“.

Lo hanno detto, in coro, gli artisti che hanno prestato la voce a questa iniziativa. Ribattezzati, per l’occasione, “Terroni Uniti“.

Una canzone, tuttavia, non è bastata a calmare gli animi.

Proprio stamattina, infatti, la sala congressi della Mostra d’Oltremare è stata occupata.

Sarà lì che Matteo Salvini parlerà all’assemblea.

Leggi anche