9 Giugno 2022

Rissa a Marechiaro: arrestato un altro giovane

Rissa a Marechiaro

Rissa a Marechiaro – arrestato un altro giovane coinvolto nella rissa avvenuta lo scorso 15 maggio a Marechiaro finita con tre accoltellati

Nuovi aggiornamenti sulla rissa a Marechiaro avvenuta lo scorso 15 maggio sugli scogli della nota area balneare di Posillipo.

Secondo l’inchiesta condotta dal pm Emilia Galante Sorrentino e dalla Squadra mobile guidata da Alfredo Fabbrocini, la lite sarebbe scoppiata per futili motivi legati a dei like “di troppo” messi sui profili social della fidanzatina di uno dei due ragazzi accoltellati.

Una apparentemente tranquilla e soleggiata domenica pomeriggio è così sfociata nel sangue con tre feriti: due minori di 16 e 17 anni gravemente feriti all’addome e un 18enne che se l’era cavata con una prognosi di 15 giorni per escoriazioni al busto e agli arti.

Poco dopo la rissa a Marechiaro era stato accusato di tentato omicidio aggravato un 16enne che si era spontaneamente presentato negli uffici di polizia. Il ragazzo, incensurato, sarebbe il figlio di un boss di camorra (clan Lo Russo) e sarebbe stato l’esecutore materiale dell’accoltellamento dei due minorenni.

Grazie alle testimonianze raccolte e alle immagini di videosorveglianza è emerso che insieme al 16 enne c’erano altri due giovani complici: un 15enne indagato e un altro 16enne, che è stato fermato proprio oggi, con l’accusa reato di rissa aggravata.

Un comunicato della Polizia di Stato ha informato che questa mattina la Procura della Repubblica di Napoli ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per il complice, firmata dal giudice per le indagini preliminari. Il giovane è stato quindi tratto in arresto.

Potrebbe interessarti leggere anche : Rissa in spiaggia a Posillipo: i provvedimenti del Questore di Napoli

Se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie di Cronaca, Attualità, Politica, Sport, Salute, Istruzione, Cultura, Spettacolo ed Eventi e tante altre curiosità seguici sulla nostra pagina Facebook Napoli Zon e lascia un like : CLICCA QUI