Home Cronaca Revenge porn e stalking: arrestato un 43enne

Revenge porn e stalking: arrestato un 43enne

Covid-19

Italia
498,834
Totale casi Attivi
Updated on 24 January 2021 3:25

Un uomo di 43 anni è stato arrestato con l’accusa di stalking e revenge porn. Perseguitava la moglie e divulgava video intimi sui social

Un uomo di 43 anni è stato arrestato con l’accusa di revenge porn e stalking ai danni della moglie.

È accaduto a Frattaminore, dove l’uomo è stato bloccato e arrestato a casa sua. Come riporta anche la rivista Torresette, il 43enne già da tempo perseguitava la moglie, con la quale si stava separando. Pochi giorni fa la donna era stata anche picchiata e aveva avuto 15 giorni di prognosi.

La denuncia da parte della donna è scaturita dopo mesi di maltrattamenti, pedinamenti, appostamenti, violenze, minacce di ogni tipo.

La donna si è convinta a denunciare il marito, quando questo ha divulgato sul web un video di loro due in atteggiamenti intimi. La moglie non sapeva di essere filmata e quando ha visto le sue immagini impazzare sul web, si è decisa a chiedere aiuto ai Carabinieri.

Mentre la donna si trovava in caserma, l’uomo aveva fatto rientro a casa. Aveva trovato la sorella della  moglie che si occupava della loro bambina di 7 anni e aveva perso il controllo. L’uomo inveiva pesantemente contro la donna, quando i carabinieri lo hanno fermato e ammanettato in casa sua.

L’accusa di revenge porn e stalking ai danni della moglie pesa ora sulla testa dell’uomo.

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE