Home Attualità Regione Campania, De Luca: "Risultato di eccellenza con i fondi europei"

Regione Campania, De Luca: “Risultato di eccellenza con i fondi europei”

Covid-19

Italia
499,278
Totale casi Attivi
Updated on 24 January 2021 22:26

Regione Campania, De Luca: “Fondi Europei, superato con un mese di anticipo il target di spesa. Risultato di eccellenza”

Regione Campania, De Luca: risultato d’eccellenza nella gestione dei fondi europei.

Quest’oggi il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha tenuto la sua consueta diretta facebook per fare il punto della situazione in merito all’andamento epidemiologico.

Nel corso della live ha affermato che la Regione ha in cantiere un piano di progetti da attuare con l’arrivo dei fondi europei e che, nel frattempo, sono stati creati circa 4000 posti di lavoro.

In merito ai fondi europei, inoltre, nel pomeriggio, è stato comunicato durante il Comitato di Sorveglianza del POR Campania che con una spesa pari a 1 miliardo e 476 milioni di Euro, il Programma Operativo Regionale del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale della Campania 2014-2020 ha raggiunto e superato, di 51 milioni di euro, il target fissato dall’Unione Europea.

Ogni rischio di disimpegno è stato, dunque, scongiurato dando modo di raggiungere un traguardo non indifferente per la Regione.

De Luca, dunque, pensa già al programma da attuare per il 2021-2027 che dovrebbe essere già pronto per il prossimo marzo con l’obiettivo di creare posti di lavoro per le nuove generazioni ed evitare che la maggioranza dei fondi siano stanziati verso le Regioni del Centro e del Nord.

In una nota si legge, inoltre, in merito all’incontro avvenuto nella giornata di oggi:

“Durante l’incontro del Comitato di Sorveglianza è stato espresso apprezzamento per la tempestiva riprogrammazione del POR Campania FESR per far fronte all’emergenza sociale ed economica che si è determinata con l’insorgenza dell’epidemia da Covid-19. Ciò ha consentito di destinare 432 milioni di euro a favore di alcune delle misure, contenute nel Piano Socio Economico della Regione Campania, finalizzate al sostegno del settore sanitario e all’erogazione di bonus a favore di imprese e professionisti.
Un impegno che è stato raccontato e accompagnato con puntuali azioni d‘informazione. L’attuazione della strategia di comunicazione è stata valutata positivamente. La direzione generale della Politica regionale e urbana (DG REGIO) dell’Ue si è detta pienamente soddisfatta del lavoro svolto, stimolando a proseguire l’azione nel 2021 nel racconto dei progetti di sviluppo e di contrasto della crisi da pandemia sanitaria in atto.
Tra gli ambiti che maggiormente stanno contribuendo alla realizzazione del POR Campania FESR 2014-2020 i progetti collegati al settore Ricerca e Innovazione con le iniziative legate alla lotta per le patologie oncologiche, quelle di Mobilità Sostenibile (acquisto di nuovi treni e autobus e completamento delle linee metropolitane di Napoli), l’accesso al credito (Basket Bond) e quelle legate al Risanamento Ambientale (Regi Lagni, Litorale Domitio, fiume Sarno e Campi Flegrei).
Solide basi sulle quali poggerà la prossima Programmazione 2021-2027 per la quale è già stato approvato un Documento regionale di indirizzo strategico, da parte della Programmazione Unitaria della Regione Campania, che si pone l’obiettivo, a partire dalla fase di costruzione dei prossimi Programmi operativi, di conseguire la massima efficacia nell’impiego armonico delle risorse e degli strumenti per lo sviluppo regionale”.

 

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE