Home Attualità Napoli, scovato un nuovo albergo "a luci rosse"

Napoli, scovato un nuovo albergo “a luci rosse”

Covid-19

Italia
499,278
Totale casi Attivi
Updated on 24 January 2021 22:26

Luca Abete, grazie alle telecamere nascoste di un albergo a Napoli, ha scoperto che forniva oltre al semplice alloggio anche servizi a luci rosse ai clienti

Da più di un anno, Luca Abete, inviato di “Striscia la Notizia” , è impegnato, tra le tante problematiche che scova in Campania, anche nella ricerca di alberghi che forniscono servizi illegali ai clienti o per meglio dire “a luci rosse”. Ora ne ha trovato uno nuovo, sempre a Napoli.

Grazie alle telecamere nascoste, sono riusciti a entrare nella struttura e a risalire a tutto il materiale riguardante questi servizi extra e addirittura a rintracciare una delle prostitute ingaggiate. 

Come riporta tgcom24, l’albergatore avrebbe detto: “Io vi do una stanza sul retro così non dovete passare dall’entrata principale” (proprio per evitare occhi indiscreti), aggiungendo  “Sono 70 euro per la ragazza e 40 per la stanza”. Il giorno seguente, all’inviato Abete giunto sul posto con i video alla mano viene negato tutto nonostante la presenza della presunta prostituta che sarebbe stata da lì a poco con il cliente dell’albergo.

Leggi anche: Maradona choc, selfie con il suo cadavere. Agente licenziato

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook per restare sempre aggiornato con ogni notizia di cronaca, attualità, sport, cultura, eventi, politica, università e molto altro ancora. Clicca QUI e lascia un like.

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE