Primaeffe Fuori Classe: una scuola del napoletano arriva in finale

Primaeffe Fuori Classe

Primaeffe Fuori Classe: tra le scuole arrivate in finale per sfidarsi in questa gara letteraria c’è un liceo scientifico di Pomigliano d’Arco

Primaeffe Fuori Classe è una gara scolastica ideata da La Feltrinelli con lo scopo di avvicinare i ragazzi alla lettura facendoli leggere un romanzo per poi partecipare ad una gara basata su domande sulla storia narrata.

Il giorno 4 maggio 2018 si terrà alla Feltrinelli di Milano la finale che prevede  tre gironi dove gli istituti arrivati in finale si affronteranno per la vittoria.

Al primo girone, con il romanzo “Nessuno può fermarmi” di Caterina Soffici abbiamo l‘istituto professionale alberghiero Aurelio Saffi di Firenze contro il liceo scientifico-classico Giulio Casiraghi di Cinisello Balsamo (Milano).

Il secondo girone vedrà lo scontro tra il liceo classico Cristoforo Colombo di Genova contro l’ IIS Leopoldo Pirelli di Roma, i quali si scontreranno con il libro “Non restare indietro” di Carlo Greppi.

L’ultimo girone vedrà la partecipazione di tre licei; il liceo scientifico e delle scienze umane  Salvatore Cantone di Pomigliano d’Arco (Napoli) contro il liceo scientifico Enrico Fermi di Bologna e il liceo linguistico Arcangelo Scacchi di Bari con il romanzo “Rosso nella notte bianca” di Stefano Valenti.

Dopo la gara mattutina, ci sarà lo scontro finale nel pomeriggio; dove i tre istituti superiori si sfideranno con dei quesiti sul libro “La casa del sonno” di Jonathan Coe.