Pozzuoli: arrestato 32enne per spaccio e aggressione ai carabinieri

pozzuoli

Pozzuoli: un 32 enne è stato arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti, per violenza e resistenza al pubblico ufficiale

A Pozzuoli un 32enne, già noto alle forze dell’ordine, è stato tratto in arresto.

La motivazione è di detenzione di stupefacenti e fini di spaccio e per violenza, resistenza e lesioni al Pubblico Ufficiale. 

Le forze dell’ordine, infatti, avevano notato l’uomo mentre era in sosta nella sua auto in Piazza Girone e si erano avvicinati per dei controlli.

Come riportato da “ilMeridianoNews“, l’uomo ha opposto resistenza spintonando gli operanti e cercando di disfarsi di un contenitore, successivamente recuperato.

Al suo interno sono state trovate 6 dosi termosaldate di cocaina del peso totale di circa 2 grammi, 2 pezzi di hashish del peso complessivo di 6 grammi e 980 euro in banconote di vario taglio ritenute provento di attività illecita.

Nel tentativo di dileguarsi l’uomo ha ferito un militare dell’arma che è stato trasportato in ospedale con traumi alla spalla e alla zona cervicale guaribili in 5 giorni.

Il 32enne sottoposto ai domiciliari è in attesa del rito direttissimo.