Home Attualità Portici, Erra e Caramiello: "Il Sindaco non c’è, Cuomo si dimetta!"

Portici, Erra e Caramiello: “Il Sindaco non c’è, Cuomo si dimetta!”

Covid-19

Italia
44,098
Totale casi Attivi
Updated on 20 September 2020 22:36

ErraPortici, il M5S attacca Cuomo ed intanto è corsa alla poltrona di Presidente del Consiglio

I consiglieri eletti del M5S Erra e Caramiello in una nota di oggi muovono le loro accuse nei confronti del vincitore delle elezioni Porticesi, Senatore Cuomo.

I due consiglieri accusano Non l’hanno proclamato sindaco, non vuole dimettersi da senatore, eppure Enzo Cuomo si assume i meriti di opere che non gli competono. Nella nota Erra e Caramiello dichiarano “Il sindaco non c’è, perché chi di dovere non l’ha ancora proclamato, eppure a Portici c’è un senatore che si arroga il diritto di esercitare le funzioni di primo cittadino, assumendosi i meriti di interventi pubblici che non competono al suo status di parlamentare.Caramiello

Da giorni, anche sui social, tra gli esponenti del Movimento ed il neo eletto Sindaco si rincorrono accuse dal momento in cui il Senatore Cuomo ha iniziato a pubblicizzare sulla sua pagina Fb varie attività che sarebbero riprese a Portici, dal controllo degli scarichi abusivi nelle strade cittadine alla pulizia delle spiagge.

La nota continua “A Portici il sindaco non c’è, eppure il senatore piddino Enzo Cuomo, indiscusso Cuomotrionfatore alle amministrative, ma non ancora proclamato, si attribuisce tutti i meriti di un’improvvisa messa in moto della macchina amministrativa comunale, che allo stato è retta solo ed esclusivamente da un commissario prefettizio. Addirittura, oltre ai poteri del sindaco, Cuomo se ne attribuisce anche alcuni di natura ‘divina’, conferendosi il merito di aver pulito il mare con la sola imposizione della sua buona volontà”.

A tutto ciò i neoeletti consiglieri aggiungono l’accusa di non dimettersi dalla carica di Senatore dichiarando “gli ricordiamo che quello delle dimissioni è un atto libero che può essere presentato in qualsiasi momento senza dover per forza attendere alcuna proclamazione. Ci tolga da ogni imbarazzo e faccia cessare ogni maldicenza (come la definisce lui), presenti subito le dimissioni in Senato e consenta al Comune di ripartire subito dopo aver incassato la proclamazione. Magari questa volta potrà legittimamente arrogarsi meriti di opere che non sono state e ancora non sono di sua competenza”.

Erra e Caramiello sottolineano che la mancata proclamazione del sindaco di Portici “Resta un giallo… Avendo infatti il seggio unico elettorale espletato da diversi giorni ogni pratica relativa a riconteggio delle schede ed avendo concluso l’esame di eventuali ricorsi, non risulta alcun motivo ostativo che impedisca la proclamazione del sindaco.

Infine, di fatto, al momento il Senatore Cuomo, il Pd porticese e la sua coalizione hanno da gestire la scelta dei futuri Assessori e l’incarico della Presidenza del Consiglio. Al momento pur non essendoci indicazioni ufficiali, rumors dell’ambiente politico porticese indicano che si sta consumando una corsa alla poltrona della Presidenza che probabilmente si deciderà solo al fotofinish tra i consiglieri Teodonno, Ruffino e Manzo, anche se pare che in queste ore si sia aggiunto anche Provitera. La poltrona di Vice Sindaco potrebbe andare a Farroni anche se ci potrebbe essere una sua probabile collocazione alla Leucopetra.

Al Pd spettano 3 Assessorati di cui uno necessariamente ad una donna, i nomi in corsa potrebbero essere Florinda Verde e Melania Capasso, o forse Ornella Pasqua prima dei non eletti. Per gli altri 2 Assessorati potrebbe arrivare Giovanni Iacone al Bilancio e Maurizio Minichino allo Sport.

Il toto nomine in questi casi si alimenta di qualsiasi voce e il neoeletto Sindaco dovrà sciogliere molti nodi e mal di pancia interni anche al suo partito.

Pare che intanto l’insediamento del Consiglio comunale potrebbe avvenire nella settimana tra il 17 ed il 22 luglio di modo da convocare il 1° Consiglio non oltre il 9 agosto.

Tenuto conto che i tempi sono dettati dalla legge, non appena l’ufficio elettorale centrale proclamerà il nuovo sindaco il suo primo compito sarà pubblicare i risultati elettorali e notificarli agli eletti. Quindi dovrà nominare i componenti della giunta prima della seduta di insediamento del consiglio e scegliere anche il Vicesindaco.

In attesa che la burocrazia faccia il suo corso i cittadini attendono che gli eletti possano finalmente svolgere il loro mandato nella speranza che Portici possa avere nuovo corso.

Latest Posts

Grande Fratello Vip, bufera nella casa: Leali si rivolge ad Enock con una parola razzista

Grande Fratello Vip, bufera nella casa: parola razzista di Fausto Leali contro Enock, sui social ora si richiede l'espulsione del cantante Grande Fratello Vip: è...

Casandrino: voragine divide in due la strada, precipitata una macchina

Casandrino: spaventosa voragine si è aperta questo pomeriggio in provincia di Napoli, precipitata automobile Casandrino, ultim'ora: una spaventosa voragine ha inghiottito una macchina questo pomeriggio. La...

Coronavirus, Campania: sale leggermente il numero di contagi ma tanti sono i guariti

Coronavirus Regione Campania, il bollettino quotidiano dell'Unità di Crisi: sale leggermente il numero di contagi ma tanti sono i guariti Coronavirus, Regione Campania: aggiornamento di...

Choc in casa: accoltella la moglie, poi si butta giù

Choc in casa: noto medico del paese accoltella la moglie, poi si butta giù dalla finestra. Si indaga sulla vicenda... Choc in casa questa mattina...

ULTIME NOTIZIE

Grande Fratello Vip, bufera nella casa: Leali si rivolge ad Enock con una parola razzista

Grande Fratello Vip, bufera nella casa: parola razzista di Fausto Leali contro Enock, sui social ora si richiede l'espulsione del cantante Grande Fratello Vip: è...

Casandrino: voragine divide in due la strada, precipitata una macchina

Casandrino: spaventosa voragine si è aperta questo pomeriggio in provincia di Napoli, precipitata automobile Casandrino, ultim'ora: una spaventosa voragine ha inghiottito una macchina questo pomeriggio. La...

Coronavirus, Campania: sale leggermente il numero di contagi ma tanti sono i guariti

Coronavirus Regione Campania, il bollettino quotidiano dell'Unità di Crisi: sale leggermente il numero di contagi ma tanti sono i guariti Coronavirus, Regione Campania: aggiornamento di...

Choc in casa: accoltella la moglie, poi si butta giù

Choc in casa: noto medico del paese accoltella la moglie, poi si butta giù dalla finestra. Si indaga sulla vicenda... Choc in casa questa mattina...