Portici, arrestata coppia di rapinatori in fuga

portici

Rapinatori in fuga dopo aver sottratto uno scooter ad un giovane. Succede a Portici. Bloccati ed arrestati da due agenti

Un rocambolesco inseguimento, poi l’arresto. Ieri pomeriggio gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Portici Ercolano hanno arrestato due giovani, Marco Duro, 25enne, e Dario Nocerino, 23enne, responsabili di rapina aggravata.

Gli agenti, che si trovavano a bordo di una volante in via Benedetto Cozzolino, hanno notato uno scooter con a bordo due giovani, la cui targa era coperta da un cartone. I due avevano appena affiancato un altro scooter, con l’intento di sottrarlo.

I due, dopo aver minacciato il giovane conducente con una pistola, hanno portato via il mezzo. Uno degli agenti ha immediatamente inseguito a piedi lo scooter rapinato, la cui fuga è stata rallentata dal traffico cittadino.

Uno dei due rapinatori ha puntato più volte l’arma contro l’agente fino a perdere il controllo del mezzo e dell’arma e cadere a terra. La rocambolesca fuga è proseguita a piedi, fino a via Siani di Portici, dove l’agente ha bloccato il rapinatore.

Un altro gruppo di agenti ha invece inseguito Nocerino, il quale, in un disperato tentativo di fuga, è andato ad impattare con lo scooter su cui viaggiava contro la volante, cadendo. I poliziotti i sono riusciti a bloccarlo nonostante la forte resistenza.

Nel corso dell’intervento, gli agenti hanno recuperato la pistola ed hanno restituito lo scooter al legittimo proprietario. Posto sotto sequestro anche lo scooter dei rapinatori.

I due rapinatori sono stati condotti presso la Casa Circondariale di Poggioreale.