Pompei, arriva il famoso Kentucky Fried Chicken. Ecco quando



pompei
Foto di napolilike.it

A Pompei, arriva la famosa catena di pollo fritto della catena del Kentucky Fried Chicken. Di seguito tutte le informazioni

Arriva a Pompei il ristorante più famoso del Kentucky, il Kentucky Fried Chicken.

Il ristorante è stato inventato da Harland Senders nel 1932.

Harland Senders nacque nel 1890 a Henryville, nello stato dell’Indiana, da famiglia anglo-irlandese.

Visse un’infanzia difficile rimanendo orfano di padre e già da piccolo ha dovuto mantenere la sua famiglia facendo dei lavoretti. La madre per aiutarlo gli segna anche a cucinare.

Intraprese lavori diversi riuscendo di notte a studiare legge e diventare avvocato.

Nel 1930 Harland si trasferisce a Corbin nel Kentucky, per gestire, per conto della Shell, un distributore di benzina con annessa cucina.

Un giorno decise di aggiungere al menù del Sanders Court and Cafe il suo piatto preferito da bambino: il pollo fritto. Da lì assunse il titolo onorifico di “Colonnello del Kentucky”.

Così nel 1940 apre il Ristorante Harland Sanders e inventa l’ORIGINAL RECIPE mescolando 11 spezie segrete per la panatura e preparando il pollo nella sua friggitrice a pressione. E solo 12 anni dopo fonda la famosa catena KFC.

La particolarità di questa catena non è soltanto il buon sapore del pollo fritto, ma il modo in cui esso viene servito ovvero in un Bucket, un secchiello di carta.

Ed è per queste particolarità che arriverà ad aprile 2017 a Pompei.
Probabilmente aprirà nel Centro Commerciale La Cartiera e sarà il primo locale della catena USA che aprirà nel sud Italia.

Anche se la KFC già aprì al Vomero nel 1975, ma non ebbe molto successo poiché non incontrò il palato dei napoletani. Oggi, ivece, con la globalizzazione e l’aumento dei giovani in strada sarà sicuramente ben apprezzato.

Leggi anche