Home Cronaca Poggioreale: prima evasione dopo 100 anni

Poggioreale: prima evasione dopo 100 anni

Covid-19

Italia
142,739
Totale casi Attivi
Updated on 21 October 2020 9:34

Dopo oltre 100 anni di storia del famoso carcere campano di Poggioreale, la prima evasione è ad opera di un detenuto polacco

R.L., detenuto polacco prossimo ai 32 anni, è evaso stamattina dalla casa circondariale di Poggioreale. Secondo l’ANSA, era diretto alla chiesa dell’istituto per la messa del mattino ed avrebbe scavalcato i muri di cinta dell’edificio con una corda di lenzuola.
Un trucco quasi cinematografico quello imbastito dal detenuto che è sfuggito agli occhi della sorveglianza, impegnata a controllare un altro centinaio di carcerati.

Il carcere napoletano di Poggioreale, costruito nel 1914, rappresenta uno degli istituti penitenziari più antichi e importanti d’Italia. Nato per contrastare il sovraffollamento delle altre carceri italiane, non aveva mai conosciuto evasioni prima d’ora. Si registra un solo simile precedente, miseramente fallito, nel quale un detenuto cadendo dalle mura riportò anche gravi danni fisici.

Secondo Luigi Castaldo, segretario dell’Osapp di Napoli, uno dei motivi principali dell’accaduto è la scarsità di personale in cui riversa l’istituto. Poggioreale conta più di 2500 detenuti a fronte di circa 200 unità di personale addetto ai controlli. Nonostante l’encomiabile lavoro di tutti i funzionari dell’edificio si verificano spesso episodi di grave disordine, come l’evasione avvenuta in giornata.

Seguici su Facebook, clicca qui

Latest Posts

Coronavirus, stretta alla movida in un comune vesuviano: tutto chiuso dalle 21

Coronavirus, aumentano i contagi a San Sebastiano: il Sindaco firma un'ordinanza antimovida, locali chiusi dalle 21 per limitare i contatti La situazione relativa al Coronavirus...

Tragedia sul lavoro, uccide il collega e poi tenta di ammazzarsi

Prima uccide il collega nell'ufficio e poi tenta il suicidio: la tragedia accaduta a Formello TRAGEDIA SUL LAVORO - Ancora un'altra notizia triste proveniente dall'Italia....

Ordinanza Campania, zone rosse e limitazioni spostamenti

Pubblicata l'ordinanza definitiva anticipata in serata. La regione Campania blocca gli spostamenti tra province, scuole ancora chiuse, Arzano zona rossa Poco più di un'ora fa...

Un Posto al Sole, presto diremo addio ad alcuni personaggi

Gli interpreti di alcuni dei personaggi più amati di Un Posto al Sole stanno per dire addio alla soap. Ecco quali Ben cinque personaggi potrebbero...

ULTIME NOTIZIE

Coronavirus, stretta alla movida in un comune vesuviano: tutto chiuso dalle 21

Coronavirus, aumentano i contagi a San Sebastiano: il Sindaco firma un'ordinanza antimovida, locali chiusi dalle 21 per limitare i contatti La situazione relativa al Coronavirus...

Tragedia sul lavoro, uccide il collega e poi tenta di ammazzarsi

Prima uccide il collega nell'ufficio e poi tenta il suicidio: la tragedia accaduta a Formello TRAGEDIA SUL LAVORO - Ancora un'altra notizia triste proveniente dall'Italia....

Ordinanza Campania, zone rosse e limitazioni spostamenti

Pubblicata l'ordinanza definitiva anticipata in serata. La regione Campania blocca gli spostamenti tra province, scuole ancora chiuse, Arzano zona rossa Poco più di un'ora fa...

Un Posto al Sole, presto diremo addio ad alcuni personaggi

Gli interpreti di alcuni dei personaggi più amati di Un Posto al Sole stanno per dire addio alla soap. Ecco quali Ben cinque personaggi potrebbero...