20 Ottobre 2022

Pianura uomo sul ponte minaccia di lanciarsi: è stato salvato!

Pianura uomo sul ponte minaccia di lanciarsi: è stato salvato! Come si sono svolte le operazioni di salvataggio

uomo tenta suicidio per amore pianura uomo sul ponte

Pianura uomo sul ponte minaccia di lanciarsi – Da oltre 30 ore, per la precisione dalle 7 di ieri mattina, un uomo minacciava di lanciarsi nel vuoto. Fino a poco fa si trovava in bilico sul ponte del raccordo che collega Pianura (Napoli) al Vomero. L’uomo ha 48 anni.

Ho fatto un guaio enorme” sono le uniche parole che ha proferito e ha continuato a ripetere con chi stava tentando di farlo desistere dal suo folle e insano proposito. Si apprende da Il Corriere di Pianura che l’uomo è stato salvato.

Ad aver svolto i lavori di salvataggio sono stati i vigili del fuoco che sono riusciti a trarlo in salvo non appena il 48enne ha ceduto alla stanchezza. Un vigile si è calato e lo ha bloccato mentre gli altri colleghi lo hanno tirato verso la strada. Sul posto anche lo psicologo che cercava di conversare con l’uomo e provava a distoglierlo dall’insano gesto.

Mentre succedeva tutto ciò, il 48enne ha provato anche a sganciare il braccio per gettarsi di sotto ma prontamente i vigili del fuoco lo avevano già immobilizzato. E’ stato poi trasportato all’ospedale del Mare.

Poco ancora si sa su quest’uomo: solo che è originario della zona e che ha un figlio. Non è chiaro perché abbia deciso di recarsi sul cavalcavia e – probabilmente – fare un gesto sconsiderato.

LEGGI ANCHE: 24h in bilico sul ponte a Pianura: Strada e traffico bloccati